Oppure

Home Estrazione dente

Estrazione dente

Per risolvere i difetti del tuo sorriso e non avere più denti storti, denti pigmentati, fratturati.

L’estrazione denti è una procedura a cui si ricorre per togliere un dente cariato o infetto ed eliminare il problema anche di denti rotti o fratturati per mantenere la bocca sana.

Che cosa è l’estrazione denti?

L’estrazione del dente è una procedura chirurgica che consente di rimuovere il dente dall’alveolo, ovvero dalla cavità in cui alloggia. L’estrazione di un dente avviene nel momento in cui la sua permanenza potrebbe creare un danno maggiore, non può essere salvato neanche attraverso metodi conservativi come la devitalizzazione, l‘otturazione o altre tecniche odontoiatriche. Ad esempio, l’estrazione denti da latte avviene quando la carie è molto estesa, mentre l’estrazione del dente del giudizio viene invece effettuata a scopo preventivo per evitare possibili disturbi futuri.

Quando è necessario estrarre uno o più denti?

L’estrazione denti in genere è necessaria quando i denti sono affetti da carie profonde, da gravi ascessi dentali, da granuloma o cisti dentali non curabili tramite apicectomia, da denti scheggiati che non possono essere recuperati con interventi di ortodonzia.

L’estrazione del dente è anche necessaria quando vi è la presenza di affollamento dentale, piorrea avanzata, inclusione dentale e in tutti gli altri casi in cui il dentista ritenga opportuno toglierlo per garantire una bocca sana e protetta. Nonostante sia un intervento di routine, l’estrazione è in ogni caso un’operazione chirurgica a tutti gli effetti che come tale può comportare anche dei rischi.

Come viene effettuata l’estrazione denti?

L’estrazione del dente può avvenire in due modalità diverse: con estrazione semplice o con estrazione chirurgica. L’estrazione semplice è l’intervento più comune, viene effettuata su un dente ben visibile dopo l’anestesia eseguita sul dente problematico. Invece, l’estrazione chirurgica del dente richiede una incisione sulla gengiva più attenta e precisa, e può essere eseguita sia in anestesia locale, e quindi nello studio dentistico, che generale, quest’ultima in ospedale.

Prima dell’intervento in genere si ricorre a una premedicazione a base di antibiotici da eseguire il giorno precedente.

A chi rivolgersi per l’estrazione dei denti

Puoi contattare uno dei centri Caredent in tutta Italia per richiede informazioni, è possibile fissare un appuntamento per valutare insieme ad un esperto lo stato di salute del proprio cavo orale.