Oppure

Home Otturazioni Denti

Otturazioni Denti

Otturazione a regola d’arte per la tua salute orale.

L’otturazione del dente viene effettuata tutte le volte in cui è stata eseguita una rimozione di una o più carie andando a riempire il vuoto lasciato dalle stesse, oppure quando è stata eseguita una devitalizzazione del dente riempiendo con apposti materiali il canale radicolare. Lo scopo dell’otturazione infatti è quello di ridare struttura al dente sostituendo il materiale eliminato.

Cosa succede se non viene effettuata l’otturazione del dente?

L’obiettivo dell’otturazione è quello di salvaguardare l’integrità del dente evitandone l’estrazione con conseguente applicazione di una protesi dentaria.

Quali sono i materiali utilizzati per le otturazioni dentali?

Nell’otturazione dei denti viene sempre utilizzato un composito formato da più materiali. Si tratta di un mix di sostanze che comprendono resine sintetiche e materiali come vetro, ceramiche, silicio e quarzo.

L’otturazione di un dente fa male?

Grazie all’anestesia locale la maggior parte dei pazienti non sente nessun tipo di dolore, può permanere una sensazione di fastidio di qualche giorno per abituarsi all’otturazione.

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Puoi contattare uno dei centri Caredent in tutta Italia per richiede informazioni. È possibile fissare un appuntamento per valutare insieme ad un esperto lo stato di salute del proprio cavo orale.