Oppure

Identifica la tua posizione
Home Protesi dentale fissa

Protesi dentale fissa

Grazie alle nuove tecnologie la perdita dei denti non è più un problema.

La protesi fissa è la soluzione ideale per tutti coloro che hanno perso uno o più denti perché permette di sostituire completamente tutti i denti mancanti offrendo al paziente un sorriso di nuovo naturale. Al contrario della protesi rimovibile, quella fissa può essere rimossa solo tramite intervento chirurgico e generalmente non viene mai rimossa salvo casi eccezionali.

Quando ricorrere ad una protesi dentale fissa?

Le protesi dentali fisse generalmente vengono preferite nel caso di assenza di uno o più denti. Quando l’assenza dei denti è totale molti optano per una protesi mobile decisamente più economica.

Tramite corone, ponti o faccette è possibile riportare la bocca alla naturalezza originale. Le differenze visive e funzionali di un dente artificiale e di uno naturale si sono ormai assottigliate.

Come viene realizzata la protesi?

Trattandosi di una protesi permanente è opportuno ottenere più informazioni possibili al fine di svolgere un lavoro impeccabile. Per questo motivo il dentista dopo aver analizzato la situazione del paziente sul suo stato di salute, sulle conformità anatomiche, sul numero di denti mancanti, effettuerà un calco della bocca facendo affondare i denti del paziente in un composto morbido per circa 1 minuto.

Affinché si possano avere delle impronte dentali utili, è opportuno che le gengive siano sane e non presentino problemi di arrossamento e sanguinamento. Una volta effettuato il calco, quest’ultimo sarà inviato in uno speciale laboratorio che provvederà a creare una protesi su misura perfetta per il paziente.

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Puoi contattare uno dei centri Caredent in tutta Italia per richiede informazioni. È possibile fissare un appuntamento per valutare insieme ad un esperto lo stato di salute del proprio cavo orale.