La tecnologia

Caredent, Centri Dentistici Primo e tutti i marchi del network mettono a disposizione dei propri pazienti tecnologie sanitarie pensate per migliorare la qualità dei piani di cura, dei percorsi di riabilitazione e le tempistiche d’azione.

Le strutture del network

La rete di Caredent e Centri Dentistici Primo mette a disposizione dei propri pazienti oltre 160 strutture distribuite sul territorio nazionale.

Ciascuna di esse ha come obiettivo principale la cura della salute delle persone grazie l’impiego di dentisti, medici e strumentazioni di qualità.
In base alle necessità territoriali, inoltre, le strutture posso variare molto come posizionamento e numero di riuniti, ma non come strumentazione medica e protocolli scientifici. Ciascuna sede è infatti dotata di tutti gli strumenti necessari agli odontoiatri per effettuare correttamente diagnosi, percorsi di prevenzioni e piani terapeutici ai pazienti.

Inoltre, a prescindere dal posizionamento territoriale e dal bacino di utenza, il network applica gli stessi standard qualitativi nell’assunzione del personale non medico, nell’acquisto dei materiali e nei protocolli di cura e di sanificazione. Ogni strumento riutilizzabile viene infatti sterilizzato a ogni utilizzo, ogni giorno e ogni mese, così da garantire ai pazienti il massimo della pulizia e dell’igiene.

OPT e Tac Cone Beam

Ogni struttura è dotata di un ortopantomografo e, in alcuni casi, di un strumentazione idonea ad effettuare TAC Cone Beam. L’obiettivo è fornire ai pazienti un servizio odontoiatrico a 360°, permettendo loro di effettuare gli esami necessari già in struttura.
Stante gli attuali protocolli stabiliti dal Comitato Scientifico del network, ogni dentista operante all’interno delle sedi deve effettuare una ortopantomografia al paziente, in assenza di pregressi, durante la prima visita e durante le visite di controllo.
Questa sarà la base per l’identificazioni di potenziali patologie e di eventuali percorsi di cura.

  • Un ortopantonomografo in ogni struttura.
  • Possibilità di effettuare TAC Cone Beam.
  • Servizio odontoiatrico a 360°, esami necessari già in sede.

Scanner intraorale

Scanner Intraorale Primo Centri Dentistici

Grazie al progredire della tecnologia, oggi è possibile effettuare scansioni, visualizzazioni 3D e diagnosi grazie agli scanner intraorali.

Si tratta di strumenti medici di dimensioni ridotte utilizzabili dagli odontoiatri per compiere indagini diagnostiche e visualizzazioni digitali, migliorando la comunicazione con il laboratorio odontotecnico.

Ad oggi, la rete mette a disposizione dei pazienti numerose strutture dotate di scanner 3D, nonché un crescente numero di dentisti formati al loro utilizzo.

Al momento, questi strumenti sono usati prevalentemente per l’ortodonzia trasparente e per le riabilitazioni implantoprotesiche.

Primoup
Software dedicato

Logo Primo Up Primo Centri Dentistici

Per garantire ai pazienti continuità nelle cure sia a livello locale sia a livello nazionale, la rete ha sviluppato PrimoUp, un software dedicato interamente alla gestione delle necessità mediche delle persone.

Grazie alle sue funzionalità, tutte le sedi, tutti i dentisti e tutto il personale autorizzato possono supportare le persone grazie alla condivisione in tempo reale delle informazioni.

Così, in ogni momento, si avrà sempre la garanzia di un intervento tempestivo in situazioni complesse.

Dottore Tablet Software Primo Centri Dentistici

Conosciamoci

Presente in Italia da oltre dieci anni, il network mette a disposizione della salute delle persone dentisti, medici e professionisti della cura e della prevenzione odontoiatrica in oltre 160 strutture presenti in 15 diverse Regioni.